About me

Sono Nina Benini Frajese, una creativa di 24 anni, generalmente fortunata, figlia di artisti e creatrice di STATO BRADIPO®.

Sono cresciuta in un ambiente sempre stimolante e molto libero, in una casa-laboratorio a Castiglione di Cervia, in Emilia Romagna. Fra passeggiate sul fiume, amici, colori, pennelli, chiodi, martelli, creta e macchine da cucire ho sperimentato la creatività quotidiana, imparando dai miei genitori che nella vita si può arrivare dove si vuole, nella fiducia e nel rispetto degli altri. Credere in un progetto è il primo passo per la realizzazione e così ho sempre creduto in me stessa, a volte avvilendomi e molte volte sbagliando, ma sempre con un lieto fine.

Ho sempre reconditamente pensato a sviluppare una linea di abbigliamento, iniziando a quindici anni a cucire e stampare magliette.

Dopo essermi diplomata al Liceo Artistico di Ravenna, e una prima esperienza su una tavola da surf, ho vissuto il primo miglior anno della mia vita viaggiando e lavorando in Western Australia in un furgoncino giallo. Un’avventura che ha segnato definitivamente il mio ideale di vita: libero, intraprendente e creativo.

Così è nato STATO BRADIPO®, per seguire uno stile di vita che mi ha ispirato, un po’ per gioco e un po’ per provocazione al ritmo vitale frenetico che proprio non mi si addice.

STATO BRADIPO® è nato senza una precisa direzione, all’inizio cucivo pezzi unici, seguendo nozioni di modellistica basilari. Il 19 agosto 2017 mamma mi regala il primo prototipo di un costume a manica lunga, ovviamente cucito da lei… il primo abbozzo di un progetto che si è poi sviluppato nei mesi successivi, fino alla realizzazione del modello WELCKERI il costume da surf di STATO BRADIPO®.

Ho passato l’inverno 2017 sull’isola di Fuerteventura, vendendo ai mercatini le creazioni STATO BRADIPO®, un po’ realizzate nella casa-laboratorio a Castiglione di Cervia e un po’ in un garage affittato sull’isola, con un tavolo e due macchine da cucire. Così ho iniziato a cucire berrette, portachiavi, magliette, ispirata sempre da quello stile di vita calmo e libero che ho ritrovato a Fuerteventura, fra surf, sole e tranquillità.

Questo percorso mi ha ispirata sempre di più, orientandomi verso una concezione di abbigliamento alternativa, con la necessità di apprendere di più sull’universo tessile e stilistico. Nell’inverno 2018 ho messo le mie radici in Emilia Romagna, partendo da un corso professionale di modellistica per costumi da bagno che mi ha permesso di incontrare donne incredibili, portatrici di conoscenze e con una vita di esperienza nel settore beachwear. Grazie alle nozioni trasmesse da queste figure di riferimento, STATO BRADIPO® presenta la sua prima vera collezione: Estate 2019 una linea realizzata con cura nei minimi dettagli, con criterio, metodo e sincera passione; utilizzando stoffa italiana di prima scelta (arrivata per caso in quanto scarto di una produzione di costumi di alta moda nell’Emilia). Ho fatto del mio meglio per creare costumi double-face, incentivando l’accostamento sia cromatico che stilistico fra i vari modelli, rendendo questa linea il più versatile e funzionale possibile.

La collezione 2020 è stata la massima espressione creativa che potessi immaginare, frutto di tutta l’esperienza accumulata negli ultimi anni e anche delineata da una buona dose di istinto che, per fortuna, per certe cose non mi manca 🙂 La collezione 2020 è la sintesi dei migliori modelli ed è caratterizzata da delle stampe speciali, ideate da me e stampate su lycra italiana in fibra riciclata! Un’obbiettivo che tenevo nel cassetto da anni, specialmente la super fantasia MappaMondo. Ci sono voluti ben nove mesi per vederla realizzata, fra una pandemia e un crowd-founding organizzato in un momento di incertezza e difficoltà, che nel giro di venticinque giorni mi ha permesso di raccogliere 5000€ grazie alla prevendita di costumi, magliette e altri accessori. E’ stata un’esperienza incredibile, ho ricevuto il supporto di tante persone e ho avuto la conferma che l’impegno che investo in questo brand è ripagato e che ne vale la pena!
QUI potete trovare il progetto di crowd-founding
QUI l’articolo di giornale che spiega qualche dettaglio in più su questo progetto

STATO BRADIPO® è partito da me, ma si è sviluppato grazie a tutti coloro che ci hanno creduto, che hanno aiutato, che hanno criticato, che hanno donato qualcosa e che hanno sorriso leggendone il nome. STATO BRADIPO® spero possa essere una scelta per altri, un invito a seguire il proprio ritmo, che possa aiutare a sensibilizzare la concezione di abbigliamento e che possa dare una possibilità ad altri piccoli brand artigianali di collaborare e di crescere insieme.

Mi sono fatta una promessa: andrò avanti sempre, viaggerò sempre e sarò felice sempre. La rispetterò?

Certo che sì.


 

Grazie Mamma, che mi hai insegnato ad amare l’arte del cucito, che mi hai insegnato a fare la piadina, e vabbè mi hai insegnato anche tutto il resto...